Samocar Weekend Ferrari

IMG_0950

Samocar, in collaborazione con la Delegazione Lazio del Ferrari Club Italia, ha organizzato il Samocar Weekend Ferrari, una due giorni speciale riservata esclusivamente ai migliori clienti.

Il Weekend è iniziato la mattina di sabato 1 giugno con il raduno delle Ferrari a Roma, nella sede centrale di Samocar in via Smerillo. Una volta radunate tutte le vetture si è partiti alla volta di Torrita di Siena, antico borgo toscano costruito su una splendida collina nella Valdichiana occidentale. Qui il sindaco ha dato il benvenuto ai partecipanti e brindato con loro nella caratteristica Piazza Matteotti.

All’ora di pranzo ci si è spostati presso la struttura Le Rotelle, una splendida residenza rurale al confine tra la Valdichiana e la Val d’Orcia, dove sono state parcheggiate le vetture. Qui, immersi nel panorama delle colline senesi, il ristorante ha organizzato un pranzo all’aperto con una magnifica vista sulla vallata sottostante.

Nel pomeriggio una navetta ha trasferito tutti gli ospiti all’Etruria Resort & Natural Spa, un hotel dalle atmosfere suggestive situato nel cuore della terra del Vino Nobile di Montepulciano. È una delle ville più antiche della Toscana dove si respira arte, storia e cultura e dove gli ospiti si sono regalati momenti di puro relax usufruendo del centro benessere. Con tutto il pomeriggio libero a disposizione i clienti hanno trascorso delle ore in spensieratezza scegliendo tra le attrazioni che la zona offre: dai percorsi del vino alle terme, dalle passeggiate allo shopping al Valdichiana Outlet Village.

Per la cena la navetta ha accompagnato i partecipanti a Le Rotelle dove si è mangiato all’aperto. A seguire musica dal vivo con karaoke e balli per tutta la notte, con rientro libero in Hotel tramite navetta.

La domenica mattina raduno delle Ferrari a Le Rotelle e partenza alla volta di Montepulciano. Qui si è vistata la città e la Cantina Contucci, storica famiglia di viticoltori. I Contucci sono tra i padri putativi del celebre Vino Nobile di Montepulciano e fin dal 1700 hanno contribuito in maniera determinante a renderlo famoso nel mondo: “un vino ottenuto con le uve nobili destinato alle mense dei nobili”.

Dopo il pranzo all’aperto presso Le Rotelle si è rientrati a Roma.

Sfoglia le foto più belle del nostro evento.

 

No comments yet.

Lascia una risposta